CONGRESSO PD: TROVO PIU’ INTERESSANTE RICUCIRE I RAPPORTI CON LE PERSONE

Qui trovate le dichiarazioni che avevo rilasciato a InCronaca la Testata del Master in Giornalismo dell’Università di Bologna.

“Se Claudio Mazzanti e l’assessore Matteo Lepore appoggiano espressamente Zingaretti, altri sono ancora indecisi, tra questi l’assessore Aitini che si riserva di decidere quando saranno ufficializzate le diverse candidature e la consigliera Isabella Angiuli: «Non ho ancora deciso chi sostenere. Sono consigliera comunale, ma anche Segretaria del Circolo PD Murri e oltre alle facce e i nomi dei candidati aspetto di conoscere i loro “programmi” e in cosa si distinguono gli uni dagli altri. Proposte che non saranno poi così distanti una dall’altra e non apprezzo molto tutta questa corsa alle autocandidature. Sintomo di scarso senso di responsabilità verso gli iscritti e gli elettori. In questo momento avrei gradito due tre proposte al massimo.Sono anche dell’idea che un congresso che si andrà a sovrapporre temporalmente alle elezioni dreni le energie al PD. E ha aggiunto: «Deciderò sulla base dei candidati in campo, ma devo essere sincera questo congresso PD non mi sta appassionando un granché mentre trovo molto più interessante ricucire i rapporti con le persone». ”

https://incronaca.unibo.it/archivio/2018/11/14/voteremo-in-base-alle-proposte-non-in-base-ai-i-nomi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *