CASA AIL: una casa famiglia per l’accoglienza dei malati oncoematologici e dei loro familiari

Questa mattina, grazie all’udienza conoscitiva richiesta da Marco Lombardo, i consiglieri comunali di Bologna hanno visitato Casa Ail, una casa per l’accoglienza totalmente gratuita dei malati oncoematologici del Sant’Orsola di Bologna – Istituto Seragnoli e dei loro familiari .

Sono circa 180 i nuclei familiari ospitati ogni anno!
Tutto questo avviene grazie all’impegno di circa 600 volontari, al mecenatismo di Isabella Seragnoli, all’elevato livello della ricerca scientifica coordinata dal Prof. Sante Tura, un luminare in questo ambito.

Tutto ciò  produce un impatto positivo anche sulla qualità della vita dei malati.

#istitutoseragnoli #casaAIL #AILBologna #AIL #ricerca #assistenza 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *